Image 1 of 1

Nexans_007.JPG

Latina (Italy), 29/05/2010: Lavoratori della Nexans presidiano giorno e notte lo stabilimento di Borgo Piave..©Andrea Sabbadini. *** Local Caption *** Nexans nasce nel 1965, allora si chiamava FULGORCAVI ed ha rappresentato il primo esempio di grande industrializzazione dellAgro Pontino. Una azienda allavanguardia che ha conosciuto il suo massimo picco negli anni 70 e che occupava circa 1200 lavoratori. Poi dagli anni 80 lentamente il ridimensionamento passando di proprietario in proprietario si sono avvicendate GEPI, MANULI CAVI ,ALCATEL CAVI ed infine Nexans che attualmente occupa circa 190 lavoratori Nexans, in aggiunta ci sono oltre 50 lavoratori in somministrazione e circa 30 lavoratori facenti capo alle ditte esterne presenti in stabilimento. Dopo lincontro avvenuto presso il Ministero delle Attività Produttive 24/05/2010, LAmministratore Delegato Ing. Borrelli ha annunciato, solo in quella sede e per la prima volta, la volontà di sospendere le attività al 31/05/2010.
Copyright
©Andrea Sabbadini
Image Size
4256x2832 / 1.8MB
https://andreasabbadini.photoshelter.com/p/legals
https://andreasabbadini.photoshelter.com/contact
Contained in galleries
Nexans
Latina (Italy), 29/05/2010: Lavoratori della Nexans presidiano giorno e notte lo stabilimento di Borgo Piave..©Andrea Sabbadini. *** Local Caption *** Nexans nasce nel 1965, allora si chiamava FULGORCAVI ed ha rappresentato il primo esempio di grande industrializzazione dellAgro Pontino. Una azienda allavanguardia che ha conosciuto il suo massimo picco negli anni 70 e che occupava circa 1200 lavoratori. Poi dagli anni 80 lentamente il ridimensionamento passando di proprietario in proprietario si sono avvicendate GEPI, MANULI CAVI ,ALCATEL CAVI ed  infine Nexans che attualmente occupa circa 190 lavoratori Nexans, in aggiunta ci sono oltre 50 lavoratori in somministrazione e circa 30 lavoratori facenti capo alle ditte esterne presenti in stabilimento. Dopo lincontro avvenuto presso il Ministero delle Attività Produttive 24/05/2010, LAmministratore Delegato Ing. Borrelli ha annunciato, solo in quella sede e per la prima volta, la volontà di sospendere le attività al 31/05/2010.