Sud senza giustizia? { 37 images } Created 12 May 2015

Dopo la revisione delle circoscrizioni giudiziarie portata a compimento dall’ex ministra della giustizia Paola Severino – che ha comportato la chiusura di 31 tribunali con le relative procure della repubblica, 220 sedi distaccate e 667 uffici del giudice di pace – da Napoli a Foggia e lungo tutta la dorsale appenninica fino a Castrovillari, in Calabria, non c’è più un tribunale. A un anno e mezzo di distanza, è difficile trovare qualcuno che sia soddisfatto dei risultati: non i cittadini che si sono sentiti privati di un bene comune, non i dipendenti trasferiti e neppure gli avvocati costretti al pendolarismo. Perfino dal punto di vista del contenimento dei costi, il taglio pare non funzionare.

After review of the judicial accomplished by former Justice Minister Paola Severino - which resulted in the closure of 31 courts with their attorney of the republic, 220 branch offices and 667 offices of justice of the peace - from Naples to Foggia and along across the Apennines to Castrovillari, Calabria, there is a court. A year and a half away, it's hard to find someone who is happy with the results: not the citizens who felt deprived of a common good, not the transferred employees and even lawyers are forced to commute. Even from the point of view of cost containment, the cut does not seem to work.
View: 25 | All